Logo (desktop)

logo av sito h80

SOCIAL (desktop)

Cerca

ADV testata (desktop)

Slide background
Slide background

“Nativi ambientali”, campagna di comunicazione CONAI

L’iniziativa è promossa dal Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti in collaborazione con Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi e i 6 Consorzi di Filiera per il riciclo dei materiali: Ricrea per l’acciaio, Cial per l’alluminio, Comieco per la carta, Rilegno per il legno, Corepla per la plastica e Coreve per il vetro.

Sui quotidiani nazionali e regionali, TV locali, radio, web e affissioni, con particolare concentrazione nelle Regioni del Centro e del Sud Italia, la sfida culturale della campagna è quella di far diventare i giovani ‘nativi digitali’ anche dei ‘nativi ambientali’, per portare il Paese verso un futuro di sviluppo sostenibile. Le generazioni future dovranno crescere in una società dove le buone pratiche ambientali – come la raccolta differenziata finalizzata all’avvio a riciclo dei rifiuti – dovranno essere naturali e istintive. Madrina della campagna l’attrice Maria Grazia Cucinotta, ambasciatrice Expo, che ha scelto di devolvere all’associazione benefica AILR il suo compenso. “I giovani hanno il diritto di ereditare un mondo migliore – ha dichiarato il Ministro Galletti – ma anche il dovere di prendervene cura, a partire dal vostro giardino, dalla vostra casa. Rispettare l’ambiente – ha aggiunto – significa non sprecare risorse naturali, non sperperare l’energia. L’amore e il rispetto per l’ambiente devono diventare uno stile di vita, un atteggiamento da apprendere sin da piccoli, tanto velocemente quanto impara oggi un bambino a utilizzare il tablet e il computer”. Roberto De Santis, Presidente di Conai, ha aggiunto: “La campagna Nativi Ambientali va a rafforzare le attività territoriali di Conai e dei Consorzi di filiera per lo sviluppo della raccolta differenziata ai fini dell’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggi. L’iniziativa, che garantirà una copertura generale in 7 Regioni del Centro-Sud, servirà a dare spinta e supporto al necessario impegno delle Amministrazioni Locali”.


Mostra commenti

Contatta la Redazione

Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information