Logo (desktop)

logo av sito h80

SOCIAL (desktop)

Cerca

ADV testata (desktop)

Slide background
Slide background

Progettare un’area pubblica per cani

Avete mai pensato quanto possa essere complesso progettare un’area pubblica per cani? Il nostro fedele amico ha diritto di avere ogni comfort. Un animo semplice potrebbe pensare: beh, non ci vuole molto. Facciamo la lista della spesa.

Ci vuole un’area, preferibilmente ampia dove i cani possano correre, una recinzione e dei paletti di sostegno per la recinzione. La base è fatta. Ma rendiamola gradevole in modo che i cani possano farsene vanto mentre incontrano i propri consimili per strada.

 

Ci mettiamo qualche alberello per i padroni in attesa e per quel ragazzaccio di doberman che non vuole saperne di fare la pipì se non davanti ad un albero, pensiamo magari a qualche arbusto basso per creare dei percorsi e perché no, un minimo di privacy per qualche coppietta canina che volesse incontrarsi al parchetto come i ragazzini. Poi magari una fontanella per rinfrescare il palato dopo le corse.

Ci dovrebbe essere tutto. Oddio, ma abbiamo fatto un lavoro da incompetenti ? Non crediamo….. Con un pizzico di buon senso e praticità si può progettare un’area per cani. E per fare i conti della spesa, non occorre tanta scienza. Bastano un metro e un bottegaio di zona. Vi domanderete, se siete giunti a leggere sin qui, il perché di questo racconto. Presto detto. Un’Amministrazione Pubblica locale dell’hinterland milanese, non solo non ha affidato tale progettazione al suo ufficio tecnico interno, ma ha addirittura bandito una selezione per individuare un tecnico esterno, doverosamente iscritto agli albi professionali, esperto di aree canine. Quella Amministrazione Pubblica (chissà se è la sola ha investito denaro pubblico per tale incarico per un importo di alcune migliaia di euro. Non poco in un quadro complessivo in cui si dice che il denaro del contribuente dovrebbe essere amministrato con oculatezza.

Mostra commenti

Contatta la Redazione

Contatta la Redazione
1000 caratteri rimanenti

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information